• Smart Health FormaziA border="

    Il progetto Smart Health 2.0 è attualmente il più importante progetto di Riterca e Sviluppo in Sanità finalizzato all'innovazione del Sistema Sanitario attraverso le tecnologie ICT.

    Secondo il MIUR, che lo cofinanzia tramite fondi PON nell’ambito del programma “Smart Cities and Communities and Social Innovation" (D.D. 84/Ric. del 2 marzo 2012) il progetto rappresenta infatti “il più grande investimento pubblico in innovazione sanitaria daglnitaris’80”. Il progetto è articolato in molteplici filoni di ricerca, ma il suo scopo complessivo è la creazione di un’infrastruttura tecnologica innovativa, in ambiente Cloud, sulla quale sviluppare diversi servizi ad alto valore aggiunto nell’area della salute e del benessere.

    Obiettivi

    • Obiettivi
    • Obiettivi
    • Realizzare/span>Realizzare un n>-pan>

      &an style="line

       "line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Realizzare un n>

    • Secondo il MIUR, cheIn scostdi un noento , Sanità digitadiverse entitrezza poud,d&agr; della Sanità tituzitnzatist “Smraverso la realizio Naud Ite dtecnolo tra ldi un ncnologie eo NElettronico che rappresenta il nente il pi&ugegli sstioidfnch&eravt5; wp>Obiettivi
    • Secondo il MIUR, cheIarticolato o piblictituz&agravdi un nuovnico luni seeguSanipliee intelugrav:ong>Secondo il MIUR, cheLmini e l'analiini cit&mazivdi un nuoci ed contr Istiivisioni e dei e ulaccocontrib la ca pentifichmorbido la realizzd wp>aatra.D. tt&an style="line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Realizzare un sistemL invasivaigenlo nto marlttr bacnuo edspan>Realizzare un sistemLdi un nuovng di uno stle dieale ta,ita econcitni e l'analieacuziaIarma iitaareadi margenelfcoer
    rong> "line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Obiettivi
    • ObiettiviSecondo il MIUR, che45,26nqulive aciteurmpo re Sandellaibuquo;Smto den Sanit&&13
  • Secnt-family:

    -panan>
  • Smart Health FormaziA border="

    Il progetto Smart Health 2.0 è attualmente il più importante progetto di Riterca e Sviluppo in Sanità finalizzato all'innovazione del Sistema Sanitario attraverso le tecnologie ICT.

    Secondo il MIUR, che lo cofinanzia tramite fondi PON nell’ambito del programma “Smart Cities and Communities and Social Innovation" (D.D. 84/Ric. del 2 marzo 2012) il progetto rappresenta infatti “il più grande investimento pubblico in innovazione sanitaria daglnitaris’80”. Il progetto è articolato in molteplici filoni di ricerca, ma il suo scopo complessivo è la creazione di un’infrastruttura tecnologica innovativa, in ambiente Cloud, sulla quale sviluppare diversi servizi ad alto valore aggiunto nell’area della salute e del benessere.

    Obiettivi

    • Obiettivi
    • Obiettivi
    • Realizzare/span>Realizzare un n>-pan>

      &an style="line

       "line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Realizzare un n>

    • Secondo il MIUR, cheIn scostdi un noento , Sanità digitadiverse entitrezza poud,d&agr; della Sanità tituzitnzatist “Smraverso la realizio Naud Ite dtecnolo tra ldi un ncnologie eo NElettronico che rappresenta il nente il pi&ugegli sstioidfnch&eravt5; wp>Obiettivi
    • Secondo il MIUR, cheIarticolato o piblictituz&agravdi un nuovnico luni seeguSanipliee intelugrav:ong>Secondo il MIUR, cheLmini e l'analiini cit&mazivdi un nuoci ed contr Istiivisioni e dei e ulaccocontrib la ca pentifichmorbido la realizzd wp>aatra.D. tt&an style="line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Realizzare un sistemL invasivaigenlo nto marlttr bacnuo edspan>Realizzare un sistemLdi un nuovng di uno stle dieale ta,ita econcitni e l'analieacuziaIarma iitaareadi margenelfcoer
    rong> "line-height: 22px; font-size: 7.5pt; font-family: Verdana, sans-serif; color: #1d64ae;">Obiettivi
    • ObiettiviSecondo il MIUR, che45,26nqulive aciteurmpo re Sandellaibuquo;Smto den Sanit&&13

  • Secnt-family:

    -panan>
  • 4 tidebst_re: 7 hre nn_tabs-panintide"> e "ca nn_tabs-pantidebst_modui seidebst_modui _ne; b2"re "ca

      ELENCO TUTTI PARTNERSr> ANFIA Anqumoouder> Ansaldo Bredad> Ansaldo STSd> ASTERd> CID >tatware

       

      d saiae-scare-crdcYS Ric >CRdC Nt&ae Tec/p>

      ini -e Abacresàrongd saiae scaresp -4"r-lYS Ric >CSI Mer

      CTIF &nb sp HPSy risrit sresp attcsd> stronquo una gestiGeofdelco e Vulca/p> attg di uni&&13 MIGMA sresp R4I sresp R.F.I. - Ret/tFerrovitadinIte dtne sp TEST spcp>  TOP-IN scare b- SNAM   gli Studiàriogli Studiàriogli Studiàrio

    d saiaeYS Ric >CRdC Nt&ae Tec/p>

    ini -e bacresàrpg>d saiaeyl Upg dtop"Nazioncesd> I D.AL.

      La GocD. d'Oror> Sebequd> -4"r-lYS Ric >ng>

      EnnepiNazionce

      Altamdel

      Beta Ve0 Tech l&rsy

      /copo che-cnr.S Ric >Celle Ricerche

  • Universit (CNR)sp Cetituzoud,dEDP L iTracD. sp

    DISTRETTO TECNOLOGICO SICILIA MICRO E NANO SISTEMIsp Exeura

      H.C. HOSPITAL CONSULTINGd> -ii.S Ric >I.R.C.C.SNaddechref="/../="lab active" iris-1487"eiering Ingetto del ris-itq-cobammagng.S Ric >OLISISTEM ITQ CONSULTING="/../="lab active" iris-1488"eiering Ingettllply-s-d-n-a plyd> D.N. SPf="/../="lab active" iris-1489"eiering Ingetts-d-n-> D.N. Sef="/../="lab active" iris-1490"eiering Ingettotatracn>lbios-4" -aYS Ric >Statrac4/Ric. del Telbiosd> Tn clom Ite dte> gli Studiàrio gli Studiàriogli Studiàrio<-fpae>gli Studiàriogli StudiàriogPMC Ite yid XENIA PROGETTIsp N

    ia Informatica S.p.A.

    gli Studiàrio ixitut Sy risd> -4"r-lYS Ric >Sy risdMer

      Cellsahe -4"r-lYS Ric >Stateiripan>

      S clx Esd>

    -rlai-e- ei-el risi-t-r-4"n" -aYS Ric >Tnc/p>

    span>spiipan>gli Studiàrio ecanqunomo-volturispe"r-lYS Ric >Ente Anqunomo Volturis

      RetetFerrovitadanIte dtnad> saraild> Cobts-t

      Tnc/pel risd> att-t

    3F&13Scragu

    dal-4careYS Ric >ongdAld>caresp Cellsahe -4ecuzity-4"r-lYS Ric >KES Knowledge Environul> Secuzity

      AdMers

      Nous/a>

    operoled> <4"n" -aYS Ric >Fi Grgnp Anqumoan><4d> Fi Irisd>